15/06/10

Noie mondiali

perfavore no !




















Brevi note, veloci, in margine ai primi incontri del campionato mondiale di calcio che si sta svolgendo in SudAfrica.

1) vuvuzela: che due palle, non che ascoltare Salvatore Bagni sia un'esperienza da tramandare ai posteri, ma davvero non se ne può più col chiasso assordante. Ma una qualche cabina tv insonorizzata no, eh ?

2) chi è e a che cosa serve Camoranesi ? (li ho contati: non ha indovinato un passaggio)

3) Terzo, qualcuno mi spiega come mai Sky che pure si è aggiudicata l'esclusiva per TUTTI gli incontri ha mandato laggiù meno di 50 inviati e la RAI (che ha contrattato solo alcune partite) circa il doppio ?

Amen.

5 commenti:

  1. Sono pronto a scommettere che si farà espellere. Da due anni non è più lui e gioca sulla forza dei nervi. Impresentabile. Ma fa parte della cricca di Lippi.

    RispondiElimina
  2. ...nel commento precedente mi sono dimenticato il soggetto: Camoranesi.

    RispondiElimina
  3. ecco appunto: elemento d'arredo.

    RispondiElimina
  4. 1)...ascoltando il suono di questo strumento, che non riesco a definire musicale,provo , oltre il fastidio, la sensazione di un decadimento di tutte le arti sviluppate dall'uomo nel corso dei secoli, come se la vuvusela, si congiungesse al primo fischio usato dall'uomo preistorico per richiamare gli animali, cancellando tutta la musica che c'è in mezzo. Ora che ci penso, chissà perchè, gli uomini fischiano e le donne no. Sarà un fattore genetico o culturale?
    Per i punti due e tre, non ho commenti, risposte, e neppure domande! ciao lorella

    RispondiElimina
  5. Se Dante vivesse ai giorni nostri, sono convinto che riempirebbe un girone dell'inferno di vuvuzelas.. Che 2 p.

    s

    RispondiElimina